Chi sono

Il serpente che non può disquamarsi, perisce. Così pure gli spiriti ai quali si impedisce di mutare le loro idee: cessano di essere spirito. Friedrich Nietzsche

Ho una formazione junghiana. Le scuole psicoanalitiche obbligano chi vuole fare questo mestiere ad effettuare almeno un’analisi personale. La mia associazione,  l’A.I.P.A. – Associazione Italian di Psicologia Analitica,  ne prevede due, la prima come percorso “personale” prima di fare domanda di ammissione al training, la seconda “didattica”, durante il training.  Condivido questa scelta formativa. Penso sia importante sapere bene cosa significa essere stati dall’altra parte a combattere i propri fantasmi e a cercare una via d’uscita dai circoli viziosi che si perpetuano in ogni “normale” nevrosi; e averlo fatto prima di prendersi la responsabilità di accompagnare un’altra persona in un processo di cambiamento.

 Ho un curriculum all’americana, con molte esperienze differenti. Sono nata nel 1963. Ho due lauree (vere – ci tengo – non mi hanno convalidato nemmeno un esame) – la prima in Lettere e Filosofia, 110/110 e lode,  e la seconda in Psicologia Clinica, 110/110. Ho una Specializzazione in psicoterapia, un Training analitico, diverse pubblicazioni scientifiche, parecchi anni di esperienza come docente presso la Scuola Sperimentale di Psicoterapia della ASLNa1; inoltre per  alcuni anni sono stata CTU del Tribunale di Napoli (ho seguito un Master Dell’A.I.P.G. – Associazione Italiana Psicologia Giuridica).

In passato  ho lavorato come traduttrice e giornalista pubblicista (“Il Mattino”, RAI), prima ancora in azienda (CBD) nell’ambito del Total Quality Management e, come formatrice, nell’ambito della psicologia del lavoro; ho anche insegnato dieci anni Storia e Filosofia nei Licei come docente ordinario. Negli ultimissimi anni ho anche fondato una startup a cui mi sono dedicata con impegno ed entusiasmo, dividendomi a metà con l’attività professionale, fino alla chiusura. Oggi collaboro nuovamente con la Scuola Sperimentale e lavoro come libero professionista.

Miei interessi attuali riguardano le narrazioni, la mitologia, la comunicazione in psicoterapia, la dimensione economica in relazione a quella psichica, il benessere psicologico in relazione al lifestyle, in particolare modo all’adozione di salutari abitudini alimentari.  Sono sposata, ho un figlio e un cane. Vivo a Napoli, dove sono nata. Ogni giorno mi strega la bellezza di questa città e ogni giorno qualcosa mi fa pentire di esserci (ancora) rimasta.